Buon Natale e Buon 2014 a Italia.it

E’ bastata l’idea di una persona tra le più generose che ho conosciuto in vita mia e un luogo creato da un giovane serio e determinato, la convergenza di interessi diversi ma simili di molte persone per creare effetti interessanti sulla promozione dell’Italia.

italia_auguri

La pagina di Italia.it su Facebook che in questo mese navigava con un supersonico 33% nel rapporto Mi Piace / Talking About con 18.155 su 56.023 Mi piace, dal giorno della messa online del famoso biglietto augurale (699 condivisioni e quasi 2.500 like), è arrivata a 20.523 Talking about passando dal 33 al 36%. La pagina andava già bene ma questo slancio la conferma tra le migliori pagine d’Europa se è vero che il quanto se ne parla è meglio dei like un tanto al chilo. Per rendervi conto della bontà di Italia.it su Facebook dovete sapere che Love Great Britain con 2 milioni di Mi piace riesce a “alzare” un Talking About di 44.323.

Nel frattempo da Expo arrivano buone notizie e in gennaio sarà in rampa di lancio un buon momento per il turismo italiano (incrociamo le dita). Ci conto molto e serenamente, come tutti quelli convinti di aver operato in coscienza e con i calli nelle mani – come ha detto un mastro tecnologo nei giorni scorsi. Convertiamoci subito al rigore, alla sana collaborazione, alla corretta concorrenza e alle buone pratiche che solo quelle ci salveranno, c’è da sudare ma ce la possiamo fare, ché Italia.it si merita di essere più bello e funzionale.

Ecco perché faccio gli auguri a Italia.it (su Facebook e questa volta anche al sito messo male) perché anche con una svolta del portale nazionale – che dovrebbe essere la bandiera del turismo italiano – potremo vivere tutti più serenamente. Auguri di cuore a Italia.it

Tags:
No Comments

Post a Comment