L’immane cantonata del PD sul capodanno romano

Non è opportuno che i politici si occupino di turismo. Su questo blog scrissi già i 10 motivi per cui sarebbe opportuno che i politici si astenessero da tali attività.

Che dire? Nel momento politico attuale tutto potevo pensare meno che esponenti del PD si trovassero a dover analizzare il sito del Comune di Roma e i suoi contenuti. In particolare l’ex vice segretario del PD di Roma Luciano Nobili e Roberto Giachetti, noti per il brillare del PD romano e per la meravigliosa galoppata elettorale a sindaco si sono proprio dedicati all’analisi web del sito del comune di Roma e dei sui riflessi sui flussi turistici a capodanno.

Nobili e Giachetti scoprono un fatto gravissimo e non perdono tempo ad attaccare frontalmente Virginia Raggi (sostanzialmente una pratica molto simile allo sparar sull’ambulanza)

nobili-ipa

giachetti-ipa

Iniziamo a vedere cosa c’è che non va, la cosa appare troppo grave così come è spiegata.

Prima cosa il link postato da Nobili non è quello del sito istituzionale del turismo che invece è questo http://www.turismoroma.it.

Il sito al quale fanno riferimento i due politici così interessati al turismo nella capitale, in particolare la notte di capodanno, è quello del comune di Roma. Per arrivare alla pagina segnalata dai due si deve per prima cosa – proprio dal sito del comune e non da quello dedicato al turismo – scegliere il link I.P.A. dipendenti che si trova molto in basso nella home page del sito comunale. (Come vedete non è facile trovarlo)

ipa-dipendenti

Una volta nella pagina dell’IPA (che sarebbe l’istituto di previdenza e assistenza dei dipendenti del comune di Roma) si deve trovare il link ai viaggi (il banner quadrato al lato) che è a circa metà della pagina dell’IPA.

ipa-viaggi

Una volta selezionato il link viaggi sia arriva nella sezione turismo della sezione dell’IPA dove il capodanno non è neanche in bell’evidenza.

ipa-capodanno

Cliccando su Capodanno si arriva alla pagina dedicata alle opzioni per i dipendenti offerte dall’IPA per mezzo di un agente di viaggi (cosa peraltro corretta essendo questo tipo di viaggi vendibile solo tramite intermediario autorizzato, leggasi agente di viaggio). Questa è la pagina alla quale fanno riferimento Nobili e Giachetti e che trovate all’inizio del post.

Ma la proposta economica appare solo dopo un ulteriore clik sul link al pdf.

E’ pur vero che il web master avrebbe potuto mettere tale contenuto in una sezione riservata, ma da qui a sostenere che la Raggi ha deliberatamente scelto di favorire l’agenzia di un amichetto per il lancio di viaggi internazionali a turisti che avrebbero voluto raggiungere Roma per capodanno il passo non è così breve e logico.

Non mi preoccupa il fatto che i due esponenti del PD si siano persi nei meandri del web e del turismo due temi che, ne abbiamo le prove, sono molto ostici per i politici. Mi preoccupa il fatto che fior di Napalm51 ci sono cascati e fior di elettori del PD non hanno perso l’occasione di attaccare la Raggi (che ripeto essere pratica simile al tiro sull’ambulanza) e fior di tecnici del turismo e professionisti hanno rielaborato e ricondiviso questa galattica cantonata.

Che poi mi dovete dire come ci sarebbe arrivato a quella pagina un turista che voleva andare a Roma per capodanno, con quale chiave di ricerca?

Tra le altre cose i due brillanti politici avrebbero potuto anche approfondire e scoprire che il Presidente dell’IPA fu nominato con ordinanza del 13 maggio 2013 e se non erro quasi al termine della gestione Alemanno

fontanelli-ipa

e la 20th Century Travel, come dimostra il link che segue, già nel 2013 collaborava con l’IPA http://www.comune.roma.it/PCR/resources/cms/documents/veneto_montagna_2013.pdf

Mi risulta facile dedurre che il riferimento alla “agenzia di viaggi di qualche amichetto” come ipotizzato dal Nobili sia una spettacolare stronzata.

Post scriptum: ho votato PD e anche Sì all’ultimo referendum, non mi piacciono i 5 stelle. Sono interista e  come tale posso sopportare le sconfitte, ma non le prese per il culo.

No Comments

Post a Comment

*