#maremmans un blogtour di formazione per gli operatori della Maremma Toscana

Sta per arrivare alla sua ultima fase Network for Tourism il corso organizzato dal C.O.A.P., Azienda Speciale della Camera di Commercio di Grosseto, in partenariato con le agenzie formative CDC, CIPA-AT Grosseto e TS Grosseto, nell’ambito del progetto presentato al Bando POR FSE 2007/2013 ob 2 Competitività Regionale ed Occupazione, della Provincia di Grosseto. Iniziato a febbraio, il corso di formazione gratuito ha visto partecipare  300 operatori turistici della provincia di Grosseto. Un’occasione utile per formarsi ed in-formarsi in modo pratico ed immediatamente applicabile all’uso efficace dei social media (Facebook, Twitter, Pinterest e altri), per la promozione della Maremma Toscana grazie anche alla geolocalizzazione e al web mobile; raccontare in rete la Maremma attraverso storie, testi ed immagini per intercettare turisti.

Particolare da Via Cairoli - Centro Storico di Grosseto

Particolare da Via Cairoli – Centro Storico di Grosseto

Gli allievi del corso hanno già attivato un piccolo blog di destinazione e una pagina Facebook dove hanno iniziato a impratichirsi nella narrazione del territorio della Maremma Toscana.

Attraverso le nozioni operative acquisite in aula e l’apprendimento “sul campo”, ciascun partecipante ha compreso come valorizzare le risorse aziendali, i servizi che offre e propone, e in particolare il territorio con le sue eccellenze. La visita guidata, realizzata insieme ai docenti, accompagnati da una guida turistica è stata una grande opportunità per vedere le cose e i territori da angolazioni diverse per poi presentarle agli ospiti.

La fase finale prevede la realizzazione di un blogtour di formazione che consentirà al migliore di ognuno dei 15 gruppi di allievi di partecipare a #Maremmans un viaggio di tre giorni nella Maremma Toscana, da nord a sud, in compagnia di 8 blogger (Elena, Cinzia, Veronica, Marco, Serena, Nicola, Francesca e il sottoscritto) coordinati da Nicola Carraresi di Officina Turistica.

Pitigliano, la città del tufo

Pitigliano, la città del tufo

Ma veniamo al viaggio nella Maremma Toscana: giovedì 9 maggio i blogger arriveranno nel capoluogo maremmano dove pernotteranno. La mattina successiva – il 10 maggio – il blog tour prenderà il via con il suo gruppo di 22 narratori che attraverseranno le Mura Medicee e il Cassero Senese (da poco teatro di una riuscitissima invasione digitale) poi faranno visita al Museo Archeologico e d’Arte della Maremma. Dopo il saluto dei rappresentanti della Provincia il social media team farà rotta verso Scansano per la visita al Museo della Vite e del Vino, poi Manciano con le cascate di Saturnia, il Cassero e la Torre Panoramica. Poi cena alla cooperativa di Scansano, quella del Morellino per intenderci.

Sulla strada per Scansano

Sulla strada per Scansano

Il giorno successivo – l’11 maggio – in programma c’è la visita al Giardino dei Tarocchi di Capalbio poi la visita al ghetto ebraico, alla Sinagoga e al Museo Archeologico di Pitigliano, poi si chiude la giornata con un’apericena in Piazza del Sale a Grosseto. Il 12 maggio si farà visita a Massa Marittima e a Castiglione della Pescaia per poi fare rientro a Grosseto.

Gli hashtag da seguire saranno #Maremmans #Maremma #Toscana gli account twitter più cool @maremmans @nelli @laciccina @veronicagenti @ilturista_info @serenapuosi @nicocarmigna @francescaturchi @robiveltroni @n_carraresi.

Particolare di Piazza Matteotti a Massa Marittima

Particolare di Piazza Matteotti a Massa Marittima

No Comments

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.