Turismo in Italia: un arco senza Frecce

Questa mattina avrei dovuto pianificare un breve spostamento tra Grosseto e Pisa per metà giugno ma, con grande sorpresa, ho constatato che oggi, 13 aprile 2013, non è possibile prenotare on line il servizio Frecce di Trenitalia su quella tratta in giugno. Ho pensato che la vertenza sui Freccia della linea tirrenica fosse perduta per sempre e che mi sarei dovuto accontentare di un locale. Niente neanche quelli sono prenotabili, anzi non è possibile neanche consultare l’orario.

Trenitalia_no_frecce

Ho provato con altre tratte per comprendere se dipendesse dalla tirrenica, invece neanche Firenze Bologna si prenota per metà giugno. Chatto con una collega e le chiedo se può consultare lei Trenitalia, con altro computer e da un’altra zona dell’Italia. Non si sa mai. Niente non si può prenotare online un viaggio in Italia in giugno in treno.

Mi ricordo del bell’articolo che ancora campeggia sul sito delle Frecce

“I treni, una delle sei ragioni per amare l’Italia” secondo The Guardian

Per il quotidiano britannico, i treni italiani collegano le principali città, sono veloci e poco costosi. Già il Financial Times aveva scritto che l’AV del Frecciarossa è migliore di quella francese e tedesca “I treni, una delle sei ragioni per amare l’Italia, perché collegano tutte le principali città, sono veloci e costano poco”. Questo è quanto afferma The Guardian, nell’ambito di un articolo che elenca le sei cose sbagliate dell’Italia e i sei motivi per amarla. La velocità dei convogli, il prezzo contenuto dei biglietti e la possibilità di spostarsi comodamente tra le principali città sono i motivi alla base di questo giudizio lusinghiero. Oltre ai treni, le altre cinque buone ragioni sono il cibo, i bambini, l’economia vista in particolare nella produzione di marchi di lusso, lo sport e la cultura. Già nell’estate 2012 il Financial Times aveva affermato che l’Alta Velocità dei Frecciarossa è migliore di quella francese e tedesca. Il giornalista Tyler Brulè, all’interno della sua rubrica The Fast Lane, parlando di Alta Velocità in Europa aveva scritto che italians are doing it the best, le FS Italiane sono le migliori in questo campo. Nei giorni successivi la notizia era stata ripresa anche dal prestigioso settimanale tedesco Der Spiegel.

Quindi mi sono chiesto e ho postato su Facebook:

Scusate, ma se, per esempio, un turista americano volesse pianificare adesso un suo viaggio in Italia per giugno e volesse prenotare on line un biglietto sulle Frecce come potrebbe fare? Provate un po’ su Trenitalia se ci riuscite? Ne vogliamo parlare?

Ne è venuto fuori un dibattito, ovviamente ironico – Trenitalia si presta istituzionalmente al ruolo di presa per i fondelli – dal quale ho scoperto che addirittura anche la concorrente NTV non è prenotabile in quel periodo.

Ma se è vero che i treni veloci sono una delle principali ragioni per amare l’Italia – sui gusti degli inglesi ho sempre avuto qualche dubbio – e se è vero che la maggior parte dei viaggi viene pianificata online, come possiamo sperare di rendere efficiente questo sistema se adesso, in aprile, i nostri treni migliori non sono prenotabili per gli otto mesi prossimi, tra l’altro i mesi più importanti per il movimento turistico italiano?

Per la cronaca ho provato a prenotare un viaggio con Deutsche Bahn da Düsseldorf a Hannover per il 21 giugno

ferrovie_germania

e con SBB, le ferrovie svizzere, da Ginevra a Lugano sempre il 21 giugno, scegliete pure il vostro viaggio, se vi va…

Ferrovie_Svizzere

No Comments
  • acasadiclara

    14 aprile 2013 at 20:40 Rispondi

    io devo prenotare una tratta su trenitalia e una tratta su dbahn per luglio ed è ancora tutto chiuso. dbahn aprirà le prenotazioni per luglio tra pochi giorni, trenitalia chissà.

    • Biro

      15 aprile 2013 at 18:01 Rispondi

      si, anche loro oltre una certa data non sono prenotabili. Però comunicano l’orario e indicano il giorno dal quale sarà possibile procedere all’acquisto del biglietto on line.

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.