Il ristoratore crocifisso

Si, alle recensioni bisogna rispondere. Ma c’è modo e modo. Più che altro è bene rispondere ad ogni recensione in modo diverso, proattivo e meno genericamente possibile.

Ecco però che grazie ad alcune segnalazioni mi imbatto nel ristoratore che, da come risponde, sembra voglia deliberatamente scontentare qualche cliente perché vive con il terrore di essere crocifisso nel caso riuscisse ad accontentarli tutti. Ha già qualcosa che lo distingue e lo fa assomigliare ad un essere soprannaturale: il dono dell’ubiquità.

Risponde infatti alle recensioni di due ristoranti. Ma lo stile è inconfondibile e il problema si ripete. Lui teme di essere messo in croce ma non si è accorto che in croce ci si sta mettendo da solo.

Ecco come risponde in uno dei due ristoranti che gestisce:

Tripadvisor_uno_gesu

E poi nell’altro si ripete ma questa volta in inglese:

Tripadvisor_due_gesu

Che dire? Speriamo che non sia l’ultima cena!

No Comments

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.