#TwitterMonument: passa da Scapigliato la storia di Twitter

Chi superficialmente ha pensato a un pesce d’aprile si deve essere subito ricreduto quando la foto del taglio del nastro ha iniziato a girare in rete.  L’iniziativa di un gruppo di studenti pisani è stata annunciata nella tarda mattinata di oggi su Facebook quando l’hashtag #TwitterMonument, scelto per raccontare l’evento, è letteralmente schizzato tra i Trend Topic di Twitter. La notizia dell’inaugurazione si è poi sparsa nella rete aprendo subito a due correnti di pensiero #PescedAprile o realtà?

Dopo alcuni blog di studenti pisani come CataliticA e Apollo la notizia è arrivata addirittura a NinjaMarketing uno dei più famosi blog italiani che ha ripreso immagini e comunicato stampa dei ragazzi di @PisaConnection e ResPublica Pisana. Mentre scrivo le immagini sono sbarcate anche su Pinterest nella board di Giovanni Scrofani e anche qua.

Da Ninjamarketing

 Il monumento è la concretizzazione di un’idea di alcuni studenti pisani, appassionati di social media e in particolare della piattaforma dedicata ai cinguettii, appartenenti ai gruppi ResPublica Pisana e PisaConnection. L’obiettivo è incentivare l’uso del web 2.0 per la promozione e la comunicazione delle bellezze artistiche del territorio locale. La cerimonia, manco a dirlo, è stata twittata in diretta grazie all’hashtag #TwitterMonument!

Appuntamento al 2013, io non mancherò!

Aggiornamento delle 16:30: #TwitterMonument resta nei TT di Twitter e già c’è chi si interroga sulla liceità della spesa, sulla qualità, sulla rilevanza artistica e sul significato… e addirittura c’è chi lo paragona allo “scandalo Modigliani”.

Aggiornamento delle 20:18: Il Tirreno apre e chiude con alcuni passi di questo post l’articolo dedicato all’evento.

 «#TwitterMonument, passa da Scapigliato la storia di Twitter», recita il titolo di uno tra i numerosi post che oggi danno la notizia dell’inaugurazione di un monumento dedicato alla storia di Twitter nella campagna intorno a Rosignano Marittimo

E ancora «c’è già chi si interroga – si legge in un altro entusiastico annuncio – sulla liceità della spesa, sulla qualità e la rilevanza artistica e sul significato… e addirittura chi lo paragona allo “scandalo Modigliani”»

Aggiornamento delle 21:00: mi sono accorto che nel titolo avevo scritto Scampigliato, l’ho corretto.  Poi mi è successa una cosa strana. 5 ore fa ho fatto un like, e pochi secondi fa ho condiviso sempre lo stesso articolo… notate niente?

No Comments

Post a Reply to ladiesman7it Cancel Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.