Reagite che devo vendere le macchine

Nella serata del Superbowl che si ricorderà principalmente per la “sobria” performance di Madonna ha fatto molto discutere lo spot Chrysler nel quale Clint Eastwood si rivolge all’America. Per molti è un manifesto politico pro Obama. Marchionne sostiene che sia un messaggio universale e neutrale.

Lo trovo molto coerente con la linea dell’azienda (leggi gruppo Chrysler-Fiat), lo spot americano è molto simile per concetti espressi al promo della Panda che viene trasmesso in Italia (anche se l’investimento messo in campo nel video americano è evidentemente maggiore).

Ci si appella a due nazioni duramente provate dalla crisi dove c’è “da decidere se essere noi stessi o accontentarci dell’immagine che ci vogliono dare” oppure di un “paese tornato a lottare che non può essere steso da un solo pugno“.
In buona sostanza ci dobbiamo mettere sotto, dobbiamo reagire, dobbiamo lottare, lo dobbiamo fare per la nostra nazione, per noi stessi… e perché c’è da vendere le macchine!

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=GCkEIkCfJ_U&w=480&h=274]
[youtube http://www.youtube.com/watch?v=b2d4FH38uXM&w=480&h=274]

Nel frattempo però su Twitter impazza un altro commercial del gruppo relativo al Superbowl e, a parte populismi e politica, c’è solo una cosa che funziona… con oltre 3 milioni di visite

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=cpi2IAec9Ho&w=480&h=274]

No Comments

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.